Zucchero – D.O.C

Zucchero - D.O.C

Zucchero è tornato con D.O.C, un album ricco di profonde riflessioni. Dopo Black Cat, pubblicato tre anni fa, il re del blues italiano ci propone un capolavoro di elettronica e black, che ha l’obiettivo di offrire uno spaccato dei nostri tempi. Zucchero si guarda intorno e affronta con preoccupazione la realtà che lo circonda, in maniera diretta e concreta. Poche metafore e molta più chiarezza.  

Nostalgia, incertezza e libertà sono gli argomenti principali affrontati in D.O.C. In particolare, il tema della libertà è raccontato in brani come Spirito Nel Buio e Freedom, mentre in Vittime Del Cool e Soul Mama il cantante emiliano parla della falsità di una società dell’apparire, sottolineando il rischio della perdita di sensibilità.  

Con il singolo Badaboom (Bel Paese) Zucchero mostra il grigiore della politica odierna, mentre in Sarebbe Questo il Mondo traspaiono la speranza e la malincionia dei tempi andati. Nostalgia e solitudine sono i temi del brano Tempo Al Tempo, mentre la ballad Cose Che Già Sai è dotata di una potenza musicale travolgente.  

D.O.C. : il solito Zucchero tra soul, gospel, blues e pop

Soul, gospel, blues e pop: ecco i vari generi in cui naviga D.O.C. Testi vivaci, supportati da un sound elettronico, si alternano ad altri più riflessivi, accompagnati da temi strumentali. Non mancano i cori gospel e gli eccezionali arrangiamenti in chiave blues di Zucchero, Max Marcolini e Don Was. Grazie al lavoro di questi professionisti ogni minimo dettaglio è curato per offrire un ascolto stupefacente.  

Ed ecco che, quindi, la grancassa in tre quarti ben si sposa con l’elettronica, restituendo perfettamente un sound dance, accompagnato dalle tipiche chitarre elettriche del blues e dagli archi, che rendono tutto il background molto teatrale.

Tracklist

  • Spirito nel buio 
  • Soul Mama 
  • Cose che già sai (feat. Frida Sundemo) 
  • Testa o Croce 
  • Freedom 
  • Vittime del Cool 
  • Sarebbe questo il mondo 
  • La canzone che se ne va 
  • Badaboom (Bel Paese) 
  • Tempo al tempo 
  • Nella tempesta 
  • Bonus Tracks 
  • My freedom 
  • Someday 
  • Don’t let it be gone (feat. Frida Sundemo) 

DOC

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *